21 ottobre 2014

Diritto ad una cioccolatosa evasione: Torta cioccolato e dulce de leche


Ho preparato questa torta per mia figlia ed i suoi colleghi di studi. La dolcezza del "dulce de leche" ed il sapore intenso del cioccolato è ciò che ci vuole per una piacevole, rigenerante pausa dallo studio. Pochi ingredienti per una "slurposa" torta adatta per l'ora del the, ma anche per un dopo cena davanti alla TV guardando il programma preferito.
Colgo l'occasione per ringraziare la mia amica Patricia di nazionalità Argentina, per avermi fatto scoprire il "dulce de leche" una crema tipica della pasticceria del suo paese di origine.
 Il sapore di questa crema è paragonabile a quello delle caramelle Mou. Chi di noi non le ha mangiate quando era bambino!!! Io in gran quantità e devo dire che, avere in dispensa un barattolo di questa prelibatezza, è per me una continua "pericolosa" tentazione.
Questa crema puo' essere usata come salsa di accompagnamento di dolci, come ingrediente nella preparazione di dolci o semplicemente spalmata su una fetta di pane tostato.
Puo' essere acquistata presso i negozi che vendono  articoli per la pasticceria , ma,  in rete, è possibile reperire la ricetta per una preparazione casalinga. Io, per questa volta, ho usato quella ricevuta in dono da Patricia, ma credo che, prossimamente, mi cimenterò nel prepararla.




Ingredienti

Per la base
350 gr di Farina
250 gr di zucchero di canna
4   uova
una bustina di lievito per dolci
80 gr di cacao
135 gr di burro
150 gr di latte
semi di una bacca di vaniglia
40 gr  di crema di nocciole ( Nutella)

Per la glassa

100 gr di cioccolato fondente 70% di cacao
100 gr di panna liquida
una noce di burro

Per decorare
 40 gr di dulce de leche
 q.b. panna liquida
20 gr gocce di cioccolato


Procedimento

Accendere il forno e selezionare la modalità statico alla temperatura di 160°.

Setacciate la farina con il cacao ed il lievito.

Montate bene lo zucchero con le uova  fino ad ottenere un composto dal volume triplicato.

Scaldare il latte in un pentolino e far sciogliere in esso il burro. Unire nel mix caldo la crema di nocciole e mescolare bene il tutto.Tenere da parte.

Unire alla montata di uova e zucchero  le polveri, poco per volta, alternandole all'aggiunta del mix caldo a base di latte , burro e crema di nocciole.Eseguire questa operazione, mescolando a mano con l'aiuto di una spatola.

Preparare un teglia da forno del diametro di 22 cm, rivestendone il fondo e le pareti con un velo di burro. Versare l'impasto e porre in forno per 50-55 minuti. Verificare la completa cottura del dolce inserendo uno stecchino nella torta. Se, quando estratto, risulterà asciutto, la torta sarà cotta.

Sfornare e lasciare intiepidire nello stampo. Una volta fredda, sformare la torta dalla teglia e porla su una gratella.
Preparare la glassa al cioccolato. Mettere la panna in un pentolino e far scaldare a fuoco basso. Ridurre il cioccolato in pezzi e porlo in una ciotola.Versare su di esso la panna calda.Unire la noce di burro ed amalgamare il tutto per bene fino a che la glassa avrà un aspetto denso e fluido. Il burro burro renderà lucida la glassa.
Preparata la glassa al cioccolato, versarla sulla superficie della torta favorendone lo scivolamento  sui lati della torta.
Infine, scaldare in un pentolino la crema di "dulce de leche", per penderla più fluida unire un piccolo quantitativo di panna liquida. Amalgamare e versare la crema ottenuta sulla glassa al cioccolato per ottenere la decorazione desiderata. 
Infine,  spargere le gocce di cioccolato sulla superficie della torta .
Porre la torta in frigorifero, per consentire alla glassa di addensare e mantenere la torta a bassa temperatura fino a poco prima di servirla.


Nessun commento:

Posta un commento