15 dicembre 2012

Io e Peppa pig

Grazie a Letizia, mamma di Cecilia, ho avuto modo di aggiornarmi un pò sui cartoni più seguiti, al momento, dai bambini. 
Io, con una figlia ormai vicinissima alla maggiore età, ho smesso da tempo di occuparmi di queste cose, rimanendo ancora legata al ricordo di quelli che vedeva in tv la mia Giovanna, la mattina presto prima di andare all'asilo. 
Cosi devo ammettere che, quando ho ricevuto la gentile richiesta di Letizia di realizzare una torta speciale per il terzo compleanno di Cecilia, con tema Peppa pig, mi sono trovata veramente molto impreparata. Ma chi è Peppa pig
Chi l'avrebbe mai detto che per realizzare una torta, fosse necessario uno studio specifico di aggiornamento,  per acquisire gli elementi caratterizzanti questo cartone. 
Ebbene si, per conoscere Peppa pig  sono tornata a guardare i cartoni e la cosa mi ha fatto anche  piacere. Si, perché ho immaginato Letizia e Cecilia davanti alla tv unite e divertite nel vedere le gesta di questo maialino e degli altri componenti della sua famiglia, e sono andata indietro nel tempo ricordando quando,  anche io con mia figlia vedevamo il nostro cartone del momento: "Tre gemelle ed una strega". 
Quando ho parlato con Letizia riguardo a come realizzare la torta e sugli elementi da inserire, da una sua particolare richiesta:" da una cosa non possiamo prescindere: la pozza di fango che a noi piace tanto!!!!" ho riconosciuto la bellissima complicità tra mamma e figlia,   che ha suscitato in me  una grande tenerezza.
La creazione di questa torta è stata una scoperta nella scoperta. Infatti, per la prima volta ho sperimentato la realizzazione di biscotti sagomati e rivestiti con pasta di zucchero, da inserire come elementi decorativi di una torta. In somma, tutto questo studio ha portato ad una torta che, lasciatemelo dire, trovo deliziosa e divertente , proprio come Peppa pig






9 dicembre 2012

Una torta finta per Luciana

Quando in famiglia c'è un festeggiamento di compleanno, la preparazione della torta è compito mio. Di questo ne sono più che felice, come lo sono quando , al momento del taglio della torta,tutte le volte sento dire :" e no ma questa non si può tagliare e mangiare!!!!".
A pronunciare, sempre, questa frase è Luciana, mia suocera, ma anche mia seconda mamma. Recentemente, abbiamo festeggiato il suo compleanno e per quella occasione per risparmiarle la "sofferenza" di veder tagliato quello che lei amorevolmente chiama, capolavoro, ho pensato di regalarle una torta finta, che lei potesse continuare a guardare nel tempo. 
Cosi ho preparato una torta, che tecnicamente è detta dummy ( torta manichino), da tenere in esposizione. Per la decorazione di questa torta mi sono improvvisata nell'uso della ghiaccia reale  per la tecnica inglese del brush embrodery. Mediante questa tecnica si possono riprodurre sulla superficie di torte trame di merletti e decori floreali . 
Inoltre, il mio attacco di arte mi ha spinto a mettere in pratica insegnamenti acquisiti per creare fiori in pasta di gomma e cosi ho preparato una peonia.









Poichè non esiste festa senza dolce... la torta di compleanno, quella vera, c è stata. Un classico: la zuppa inglese, gradita dai più, soprattutto dalla festeggiata, che ha lasciato gli animi allegri e festanti e le pance piene.

3 dicembre 2012

Un cake topper per Antonella


A poche ore dalla partenza per la mia importante avventura al The Cake Show di Bologna, mio cugino Luigi mi chiama e con una richiesta che suonava come una supplica, mi dice: " Antonella, domenica prossima festeggia il suo cinquantesimo compleanno, ti prego mi fai una ballerina!"
Non vi riporto la risposta effettivamente espressa.
Antonella, attualmente pediatra, da ragazza è stata una ballerina di danza classica dell'Accademia di Danza di Roma. La sua passione per la danza, in lei, è ancora molto viva. 
Avendo avvertito il forte desiderio di Luigi di preparare qualcosa di speciale per la sua compagna, non potevo restare insensibile e non aiutarlo.
Cosi, con il poco tempo a disposizione, ho alternato la preparazione dei bagagli e dei materiali al modellaggio della pasta di zucchero per cercare di realizzare qualcosa che rappresentasse Antonella ed è nato per lei questo cake topper.


Buon compleanno Antonella